GRANDI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Scopri come garantirti una Rendita trentennale grazie al tuo terreno e senza rinunce!

Soluzioni Senza
Pensieri

GIR in collaborazione con ACN Contract, primario operatore nel mondo delle Rinnovabili, opera sviluppando grandi impianti fotovoltaici su tutto il territorio nazionale, garantendone la realizzabilità in tempi brevi e nel rispetto delle normative vigenti, le quali sono sempre in continua evoluzione.

L’iter seguito è particolarmente dettagliato, dietro la realizzazione di un impianto fotovoltaico c’è un’attività di progettazione attenta e precisa.

Il lavoro nasce dalla ricerca di siti idonei, agricoli e/o industriali, consentendo un rapporto diretto con il cliente, al fine di fornire una consulenza mirata ad illustrare e divulgare tutte le potenzialità di un impianto fotovoltaico, aspirando ad ottenere la massima produttività e tutte le autorizzazioni necessarie alla realizzazione dell’impianto.

Progettazione completa a 360°, il tutto offrendo la dovuta consulenza tecnica e legale, per garantire durata e rendimento nel corso degli anni


AGRIVOLTAICO

Il sistema agrovoltaico da noi proposto si basa su cinque concetti fondamentali:

  • Transizione Energetica. Il nostro pianeta si sta surriscaldando, dai dati raccolti si evince che nel 2020 la temperatura media si è alzata di circa un grado rispetto agli anni precedenti. Il riscaldamento globale, innesca numerosi cambiamenti climatici che provoca danni incalcolabili. La comunità scientifica attribuisce la causa alle emissioni di gas. La Cop26 tenuta a Glasgow nel novembre 2021, ha sancito l’impegno di raggiungere la NetZero, ovvero il bisogno entro il 2050 di ridurre a zero le emissioni di climalteranti, la cosiddetta Carbon Neutrality, al fine di contenere il problema del cambiamento climatico. Per raggiungere l’obiettivo prefissato è necessario sostituire le attuali fonti di produzione energetica, basate sui combustibili fossili in fonti green, ovvero a basso impatto ambientale, costituite dalle rinnovabili. In Italia l’agrovoltaico può rappresentare un punto di forza, in virtù dell’elevato irraggiamento solare.
  • Valorizzazione dei terreni. Molti terreni al giorno d’oggi risultano abbandonati, in quanto proprietà di ereditieri o di professionisti che, per mancanza di tempo non utilizzano/coltivano il proprio terreno, con il sistema agrovoltaico possiamo valorizzare il terreno dandogli nuova vita.
  • Sostegno finanziario Il sistema agrovoltaico permette di fornire un sostegno finanziario ai coltivatori ed aziende agricole, poiché ai proventi percepiti dalle loro attività principali, cioè la coltivazione, verrà affiancato un canone annuo.
  • Generare occupazione. Questo sistema permette di generare occupazione, dai commerciali che collaborano con noi, ai progettisti e tecnici, passando per gli amministrativi e arrivando alla manodopera per la realizzazione e la manutenzione degli impianti, oltre che ai coltivatori ed aziende agricole che gestiranno e garantiranno la continuazione della produzione agricola.
  • Smaltimento. Nonostante l’impianto agrovoltaico sia completamente riciclabile, per il rilascio dei permessi a costruire dobbiamo garantire lo smaltimento di tutti i materiali utilizzati. Il nostro impegno è riciclare i materiali arrivati a fine vita.

Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri genitori, lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli, aiutateci a preservarlo!

Metti a reddito il tuo Terreno!

Valutiamo terreni agricoli/industriali/ex cava idonei all’istallazione di sistemi solari, impianti FV, siti nelle zone idonee di cui alla vigente normativa ovvero, che si trovino nel raggio di 3 Km da zone industriali, in questo ultimo caso, anche senza limiti di estensione del terreno, i cui proprietari siano disponibili a cedere il Diritto Di Superficie (DDS)  trentennale o, in alternativa, a vendere detti terreni.

Quanto può rendere?
  • VENDITA : dai 3€ ai 4€/m2 in base alla tipologia del terreno (se pianeggiante, facilmente accessibile ,presenza tralicci di corrente elettrica almeno nel raggio di 1km, pianeggiante);
  • AFFITTO (DDS): dai 3000€ ai 4000€ ad HA annui.
Quale documentazione occorre per una prima valutazione gratuita?
  • Visure dell'immobile, planimetria catastale (chiare e leggibili), posizione Google o coordinate del terreno.
Quanto tempo occorre?
  • Per impianti che comprendono metratura tra 60.000 m2 e i 250.000 m2 la procedura è semplificata (nuova normativa), quindi mediamente occorrono fino a 12 mesi (eventuali ulteriori 6 mesi in caso di adempimenti burocratici richiesti, secondo Enti coinvolti) per ottenere tutte le autorizzazioni e quindi andare a rogito e iniziare i lavori.
  • Per impianti di metratura oltre 250.000 m2 procedimento ordinario in AU con tempistiche fino a 18 mesi (eventuali ulteriori 6 mesi in caso di adempimenti burocratici richiesti, secondo Enti coinvolti).
  • Ex Cave e terreni industriali offerta massima da 80.000€ a 100.000€ HA, procedura semplificata in 120gg.
Quali sono le caratteristiche minime richieste?
  • Terreni agricoli minimo 70.000 m2
  • Terreni pianeggianti ovvero leggermente inclinati ,con pendenza non superiore al 5% esposti a sud. 
  • No vigneti / uliveti
  • Ex Cave e terreni industriali metratura minima 100.000 m2
  • Liberi da ipoteche e/o gravami di qualsiasi natura e tipo
  • Vicinanza a punti di connessione ENEL/TERNA (cabine e/o stazioni e/o sottostazioni)
  • No ubicazione in zone vincolate

SE SEI INTERESSATO CONTATTACI! TI RISPONDEREMO IN BREVE TEMPO!

Contattaci

 
Indirizzo

P.za Francesco Borgongini Duca 7 Roma

00165

Italia

 
E-mail
 
Telefono